Avviso pubblico per l’erogazione di contributi per l’affitto in esecuzione della D.G.R. E.R. 1150/2022 (anno 2022)

Argomenti

Descrizione

I cittadini potranno presentare domanda tramite piattaforma regionale web raggiungibile al link https://servizifederati.regione.emilia-romagna.it/BandoAffitti da giovedì 15 settembre (ore 12:00) a venerdì 21 ottobre 2022 (ore 12:00). Il bando è rivolto a due diversi tipi di beneficiari:

  • ➢ Graduatoria 1: nuclei familiari con ISEE tra € 0.00 e € 17.154,00
  • ➢ Graduatoria 2: nuclei familiari con ISEE tra € 0.00 e € 35.000,00 e con calo di reddito IRPEF superiore al 25% rispetto al 2021.

Il calo del reddito IRPEF deve essere comprovato:

  • a) mediante attestazione ISEE CORRENTE emessa nell’anno 2022 oppure
  • b) tramite il confronto dei redditi complessivi ai fini IRPEF dei componenti il nucleo ISEE negli anni 2022 e 2021.

I cittadini devono scegliere a quale graduatoria candidarsi: non è possibile partecipare ad entrambe.

Le graduatorie saranno di ambito distrettuale. Gli assegnatari di alloggio ERP (Edilizia residenziale pubblica) potranno fare richiesta solo per la seconda graduatoria. Il contributo massimo concedibile ad ogni nucleo familiare è pari a 3 mensilità del canone d’affitto per un importo massimo di € 1.500,00.

Se la domanda già presentata contiene errori o imperfezioni, è possibile presentarne una nuova entro la scadenza del bando: verrà considerata solo l’ultima domanda inserita. L’erogazione del contributo può avvenire solo su conti correnti bancari/postali italiani.

Requisiti d’accesso:

  • 1) cittadinanza italiana o di uno stato appartenente all’Unione Europea o appartenente ad uno stato extra Europeo con permesso di soggiorno di durata di almeno 1 anno o permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo,
  • 2) titolarità di contratto di locazione ad uso abitativo redatto ai sensi dell’ordinamento vigente al momento della stipula e regolarmente registrato oppure titolarità di un contratto di assegnazione in godimento di un alloggio di proprietà di Cooperativa di abitazione con esclusione della clausola della proprietà differita oppure assegnazione di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) limitatamente alla graduatoria 2),
  • 3) residenza oppure dimora o domicilio nell’alloggio del contratto di locazione,
  • 4) aver già presentato la DSU per l’ISEE al momento dell’invio della domanda.

Casi di esclusione riferiti a tutti i componenti del nucleo ISEE:

  • a) aver ricevuto nel 2022 la concessione di un contributo del Fondo regionale Emergenza abitativa,
  • b) aver ricevuto del 2022 la concessione di un contributo del Fondo per la Morosità incolpevole,
  • c) aver ricevuto del 2022 la concessione di un contributo del Programma regionale per la Rinegoziazione dei contratti di locazione.

Come verranno raccolte le domande:

Sarà disponibile una piattaforma web regionale, con accesso tramite SPID/CIE/CNS, per l’invio delle domande da parte dei cittadini. Si tratterà di un processo di raccolta semplificato: breve, automatizzato e senza necessità di allegare alcun documento.

I cittadini che non hanno lo SPID o hanno difficoltà nell’accesso alla piattaforma web regionale potranno rivolgersi:

  • ad una serie di organizzazioni private appositamente accreditate (vedi allegato “Enti Convenzionati”),
  • al proprio Comune di residenza.

Il cittadino, al fine di ricevere assistenza nella compilazione e invio della domanda, dovrà rivolgersi al Comune di Coriano, Ufficio Servizi Sociali il mercoledì mattina dalle ore 09:15 alle ore 12:45 e il giovedì pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

Il ricevimento sarà effettuato esclusivamente su appuntamento che si potrà fissare contattando il centralino del Comune dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00 e il giovedì anche dalle 14:30 alle 17:00 ai seguenti recapiti telefonici 0541/659812 e 0541/659863.

All’appuntamento è necessario portare con sé un documento di identità e il codice fiscale.

Allegati

Ultimo aggiornamento

15 Settembre 2022, 11:07