1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Chiusa la Biblioteca Comunale "Battarra" dal 16-08-2011 al 08-09-2011 e trasferito l'Archivio Storico Comunale

 
 

 
Chiusa la Biblioteca Comunale "Battarra" dal 16-08-2011 al 08-09-2011
 
Il Commissario Prefettizio, ha approvato in questi giorni il progetto dei lavori di riqualificazione della Biblioteca Comunale "Battarra".
Tali lavori sono susseguenti all'allagamento avuto nei suoi locali l'anno passato a seguito dei lavori di edificazione del nuovo edificio a fianco. L'ammontare complessivo dei lavori Ŕ pari ad euro 65.000,00; tale spesa Ŕ interamente coperta dal rimborso ottenuto dal Comune di Coriano da parte dell'assicurazione del cantiere che ha causato il danno.

La Biblioteca rimarrÓ chiusa al pubblico dal 16 agosto all'8 settembre; riaprirÓ il 9 settembre con il nuovo orario invernale. In queste tre settimane sarÓ possibile rivolgersi (per prestiti e restituzioni) al Centro Lettura di Ospedaletto (in Via Borgata) che sarÓ aperto i giovedý, 18 e 25 agosto e 1 settembre, dalle 9.00 alle 12.00.
I prestiti in corso in scadenza nel periodo dei lavori saranno comunque tutti prorogati sino alla riapertura del 9 settembre.

 
 
Trasferito l'Archivio Storico Comunale

In questi giorni Ŕ stato trasferito l'Archivio Storico Comunale presso la nuova sede definitiva nel Palazzo Bellavista.

Si tratta di uno spazio ad hoc di ca. 55 mq., allestito nel rispetto delle norme di sicurezza per gli archivi ed arredato con il contributo della Regione Emilia-Romagna. Il materiale era stato trasferito presso i locali della Biblioteca nel novembre 1995, con l'autorizzazione  della Soprintendenza Archivistica dell'Emilia-Romagna, dopo la chiusura del Teatro Comunale per l'avvio dei lavori di ristrutturazione. Ora la Soprintendenza ha concesso il nulla-osta al trasferimento definitivo dei materiali dalla Biblioteca nel nuovo locale. Successivamente altro materiale archivistico, oggi presso l'Archivio corrente del Comune, sarÓ versato nell'Archivi storico comunale, sempre in accordo con la Soprintendenza. L'Archivio storico comunale contiene carte e documenti dal 1572 al 1945.